Pestato e rapinato per aver difeso donna

Pestato e rapinato da due giovani italiani per aver difeso una donna. E' accaduto ieri sera alla stazione ferroviaria di Savona. L'uomo ha avuto una prognosi di 25 giorni. I due, uno di 19 anni e uno più grande, sono stati arrestati. Sono accusati di rapina in concorso e lesioni. All'uomo era stato portato via il portafogli. L'aggressione con rapina potrebbe essere nata per vendetta perché l'uomo era intervenuto poco prima in difesa di una donna che era molestata dai due giovani davanti ad un supermercato nei pressi della stazione. Aveva detto loro di smettere e di lasciare tranquilla la signora. I giovani avevano desistito e l'uomo si era incamminato verso i binari, ma è stato seguito dai due che lo hanno raggiunto e aggredito nell'atrio della stazione. I giovani non avevano valutato la presenza degli agenti della polizia ferroviaria che hanno chiamato i colleghi delle 'volanti' ed hanno bloccato gli aggressori dopo che si erano disfatti del portafogli, ritrovato dagli agenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cuneo Cronaca
  2. SVsport
  3. IdeaWebTv
  4. RSVN
  5. www.ivg.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mombarcaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...